Trucchi per avere più seguaci su Instagram: come creare una pagina di successo


Vuoi avere più followers su Instagram?

In questo articolo troverai tutti quei piccoli trucchi che utilizziamo quotidianamente per avere più seguaci su Instagram.

Avere un profilo di successo significa aprirsi una strada in un nuovo mondo.

Trucchi per avere più seguaci su Instagram

Partiamo dal presupposto che il nostro cervello risponde meglio ad un’immagine o ad un contenuto visivo rispetto che ad un testo.
Questo è  il motivo per cui Instagram riesce a coinvolgere piu di 500 milioni di utenti al mese e lo  ha portato ad essere il social piu attivo di sempre.

Instagram ha un potenziale indescrivibile e riesce a crescere ed evolversi giorno dopo giorno attirando sempre più curiosi, e quindi più account.

Questo è anche uno dei motivi che ha portato le maggiori aziende a concertarsi in questo social per sponsorizzare i propri prodotti.

Avere tanti seguaci e like diventa vitale se si vuole iniziare a guadagnare su Instagram.

Creare un profilo di successo non è facile, necessita molto impegno e costanza.

Quando lavori sodo postando foto di continuo e ricevendo in cambio solo qualche like, la cosa può iniziare a diventare frustrante.

Ecco perché hai bisogno di una guida.
Quello che segue è un piccolo manuale di regole fondamentali che dovrai obbligatoriamente seguire se intendi avere successo su Instagram.

Continua a leggere per scoprire i segreti dei tuoi big account preferiti. Il tuo viaggio comincia da qui.

Hai una lunga strada da percorrere ma hai tutto quello di cui hai bisogno, un equipaggiamento fatto su misura.

Acquistare follower su Instagram: perché non farlo

Assolutamente da evitare!

NON comprare follower su Instagram.

Per quanto comprare seguaci o mi piace sembra la via piu facile,  o possa aiutare a livello di immagine,  distruggerebbe la vostra possibilità di crescita e le vostre possibilità di finire nella pagina dei popolari o nella pagina esplora.

La pagina Esplora la puoi visualizzare cliccando sulla lente di ingrandimento in basso direttamente dall’applicazione di Instagram.
Li troverai centinaia e centinaia di foto.

Il posizionamento di queste foto dipende molto dalle interazioni compiute all’interno dell’app e di conseguenza, saranno diverse da un account a un altro.

Ogni utente vedrà quindi dei risultati generalmente diversi in base ai profili che segue e alle pagine a cui mette like.

La pagina di ogni hashtag la puoi trovare ricercando lo specifico hashtag che ti interessa utilizzando la funzione cerca di Instagram.

Il mosaico di 9 immagini che Instagram mette in evidenza per quello specifico tag sono uguali per tutti, senza che intervenga alcun tipo di personalizzazione dell’esperienza dell’utente.

 

Entrambi questi canali sono assolutamente ottimi per raggiungere persone che non ci seguono ancora e che quindi potrebbero diventare nostri follower .
Ricordati che la concorrenza per finire in ognuna di quelle pagine è davvero agguerrita.

L’algoritmo di Instagram tende a preferire le pagine con un engagement migliore

Quindi se tu comprassi followers fake (inattivi) quando pubblichi una foto, per riuscire a finire in popular page dovresti ricevere migliaia e migliaia di like poiché naturalmente Instagram se lo aspetterà, ma non succederà perchè i tuoi followers sono inattivi e quindi incapaci di mettere like ai tuoi contenuti.

Comprare follower o mi piace per il tuo profilo Instagram sul web corrisponde a uccidere il tuo engagement e di conseguenza, la tua pagina.

 

Bisogna Interagire

Per avere un profilo di successo bisogna essere sempre attivi!
Ti consiglio quindi di interagire con pagine simili alle tue.
 Per interagire intendo che dovrai commentare e mettere quanti più like possibili.

Questo stuzzicherà la curiosità degli utenti che daranno uno sguardo al tuo profilo e se dovessero trovare qualcosa di interessante potrebbero essere quindi nuovi seguaci e nuovi like!

Le interazioni sono il modo migliore per farti conoscere!

Statisticamente, ogni 100 likes che lasci su una foto di utenti che non segui e che non ti seguono, dovresti ottenere circa 20 likes e 6 nuovi seguaci.

Un altro modo per  interagire è iniziare a seguire.

Tra like, follow e commenti, il follow è l’azione che viene maggiormente ricambiata.

Rispondere ad un follow con un follow è uno dei comportamenti base degli utenti di Instagram e ricambiare significa ringraziare .

Molti utenti si sentiranno molto più predisposti a seguirti se lo farai tu per primo.

STEP 1 – LIMITE MASSIMO FOLLOWING

Seguendo nuovi utenti quotidianamente, ad un certo punto arriverai alla saturazione del numero di following possibile,  e quindi sarai costretto a smettere di seguire qualcuno per poter (ri)cominciare a seguire nuovi account.

7500 è il limite di utenti che ogni account può seguire.

Bisogna quindi cercare  utenti che siano realmente interessati al tema trattato dalla nostra pagina perchè quando smetterai di seguirli molto probabilmente decideranno ugualmente di continuare a seguirti poiché saranno molto interessati ai tuoi contenuti.

STEP 2 – COME TROVARE UTENTI IN TARGET

Per trovare gli utenti in target abbiamo diversi modi di procedere.

1- Hashtags

Dovrai andare a seguire tutti gli account che hanno utilizzato o utilizzano spesso un determinato hashtag inerente alla tua nicchia. Tanto maggiore sarà la correlazione tra il topic della tua pagina e l’hashtag a cui punterai, tanto maggiori saranno le chance che i tuoi like e i tuoi follow vengano ricambiati

2- Followers di Account in target

Dovrai andare a seguire tutti i seguaci di altri big account nella tua stessa nicchia. La particolare categoria di utenti composta dai followers di altri account simili al tuo, infatti, ha già dimostrato di essere molto interessata all’argomento della tua pagina, tanto da iniziare a seguire altri profili simili al tuo.

STEP 3 – COME SELEZIONARE IL TARGET 

 Evita gli hashtag con pochissimi o tantissimi shares.

Nel primo caso satureresti subito il tuo pubblico di utenti target, nel secondo invece finiresti per targhetizzare una porzione di utenti troppo ampia e quindi rischieresti di andare fuori bersaglio e interagire con utenti poco interessati alla tua nicchia.

– Evita gli account con bassi livelli di engagement poiché potrebbero essere infestati da profili fake o inattivi che quindi non ricambieranno i tuoi like e i tuoi follow.

– Continua sempre a provare nuove strade.

Provare una determinata fonte  per un periodo statisticamente rilevante è il miglior modo per stimare la sua efficacia e il suo follow back ratio medio.

Se seguirai tutti i passaggi con attenzione e con costanza ti ritroverai a guadagnare decine e decine, se non centinaia di followers ogni giorno.

Ecco come aumentare il tuo like back e follow back ratio.

1- Ti sconsiglio di interagire con account da milioni di followers e commenti. Molto difficilmente ricambieranno o si interesseranno al tuo profilo. Probabilmente non verrai nemmeno notato.

2- Non avere mai un numero di following eccessivamente alto! Ti sconsiglio di superare i 1500 utenti seguiti.
Le  persone percepiranno la tua interazione come poco speciale, poiché penseranno “questo segue tutti“.

Se invece in numero di following è basso, la sola idea che la sua immagine sia stata trovata da un account così selettivo gli darebbe una ben più grande soddisfazionee quindi possiamo aspettarci più like, commenti e follow di ritorno.

SPARGI LA VOCE

Se sei all’inizio della tua avventura un modo facile per racimolare i tuoi primi 100 follower è sicuramente quello di condividere il link del tuo profilo Instagram sui tuoi account Facebook, Google + e Twitter.

Insomma, non avere paura di metterci la faccia e spargi la voce, il risultato sarà semplicemente straordinario.

Studia la tua Community

Una delle regole base per fare il botto su Instagram è quella di conoscere con i tuoi follower.
Devi conoscere cosa si aspetta la gente che ti segue, i loro gusti, e soprattutto verso quale fascia della giornata interagiscono di piu con le tue foto,

Volendo c’è la possibilità di “trasformare” un profilo normale in un profilo business.

Questi tipi di profili ti forniscono tutti i dati specifici sui tuoi followers, come ad esempio il sesso, l’età media , la posizione geografica.

Questi dati ti sembreranno inutili, ma in realtà ti torneranno molto utili per definire il tuo piano editoriale.

Usa gli Hashtag

Non rinunciare agli Hashtag.

Gli hashtag, per gli amici #,  sono gli strumenti più potenti che hai a disposizione sui social network.

Ti permetteranno di raggiungere un enorme numero di utenti con estrema facilità.

Ti consiglio un giusto mix tra hashtag molto condivisi e altri un po’ più specifici, dove avrai meno concorrenza e maggiori possibilità di finire in popular page, aumentando notevolmente follower ed engagement.

Questi sono solo alcuni dei trucchi per avere più seguaci su Instagram, che potrai iniziare ad applicare e seguire fin da subito per ottenere i primi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: