Cosa ti serve per avviare un sito di e-commerce

Cosa ti serve per avviare un sito di e-commerce

Nel corso degli anni, l’eCommerce è diventato rapidamente una parte indispensabile del quadro di vendita al dettaglio mondiale. Sono finiti i giorni in cui è necessario costruire un negozio di mattoni e malta solo per stabilire il proprio marchio e iniziare a vendere.

L’avvento della piattaforma di e-commerce ha permesso agli imprenditori di creare i propri negozi online, raggiungere il proprio pubblico di destinazione e ottenere profitti dalle transazioni online. Questo dimostra solo che il sistema funziona davvero.

Vuoi prendere parte all’elenco crescente di attività di e-commerce di successo? Prima di tutto, dovresti avere una chiara comprensione degli obiettivi principali di un negozio di e-commerce.

Ecco alcuni suggerimenti utili per avviare un sito Web di e-commerce:

Make sales

Ci sono molti negozi progettati senza il pensiero di fare vendite. I siti web hanno un bell’aspetto e tutti, ma sono inutili per i potenziali clienti.

Prodotti in evidenza

La maggior parte dei navigatori online non sa cosa vuole, quindi tende a vagare finchè non individua un prodotto interessante.
In qualità di venditore online, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di attingere a quel mercato di riferimento e mostrando loro cosa si stanno perdendo.

Ottieni la fiducia delle persone

È naturale per un cliente voler sapere il maggior numero di informazioni riguardande al prodotto che sta per acquistare.
Il tuo negozio e-commerce dovrebbe ruotare intorno alla creazione della fiducia dei visitatori.

Vale la pena avviare un’attività di e-commerce?

Non c’è momento migliore per avviare un’attività di e-commerce di adesso.
Il mondo dell’eCommerce continua a crescere a un ritmo veloce nonostante l’incertezza economica globale.
Le statistiche prevedono addirittura che le cifre continueranno a salire e raggiungere il 22% nell’anno 2023.

Quindi vale la pena avviare un’attività online? La risposta è un clamoroso “Sì”.

Ma prima di iniziare a vendere prodotti, assicurati di avere queste funzionalità essenziali per il tuo sito web.

  1. Nome dominio
    Se sei pronto per avviare una piccola impresa online, avrai prima bisogno di una forte presenza online. Con la maggior parte degli acquirenti online, le dinamiche del marketing sono cambiate. E dal punto di vista del marketing, il metodo più efficace per raggiungere i clienti è attraverso un sito web ben progettato e un’immagine duratura del marchio con un nome di dominio unico.
    La scelta di un nome unico è il primo passo che devi compiere quando costruisci un’attività di e-commerce da zero. Assicurati di scegliere un nome aziendale che funga da segnaposto simbolico per la tua azienda nella mente dei clienti.
  2. Logo Riconoscibile
    un logo chiaro e di forte impatto funge da biglietto da visita. Quando vendi prodotti online, l’inserimento di un logo riconoscibile nelle home page funge da rassicurante simbolo di fiducia nella tua azienda.
    Dedicare del tempo alla progettazione di un logo dimostra quanto ci tieni alla tua reputazione e al prodotto che vendi.

    Ecco 4 principi da considerare quando si progetta un logo eCommerce:
    La soluzione migliore è affidarsi ad una agenzia, come la nostra, per creare un’immagine coordinata. Se vuoi però abbozzare un’idea puoi seguire i seguenti punti
  • Stile :
    Diversi stili di logo corrispondono a diversi media. Ad esempio, un logo dettagliato potrebbe avere un bell’aspetto sulla tua vetrina ma non sulle pagine dei prodotti poiché non si adatterebbe bene. Il minimalismo è diventato popolare nel design grafico in quanto è semplice e chiaro, tuttavia, potrebbe non mostrare ciò che vuoi trasmettere con componenti limitati. Altri stili che potresti prendere in considerazione per il tuo logo sono astratti, illustrativi, pixelati e geometrici.
  • Font :
    Il carattere che scegli dovrebbe allinearsi bene con lo stile scelto. L’identità del marchio è strettamente correlata alla tipografia. Quindi, quando scegli un carattere, considera componenti importanti come l’originalità, la leggibilità e il messaggio. In effetti, alcuni caratteri sono interpretati come reali e seri, mentre altri sono percepiti come “divertenti”.
  • Simbolo:
    Se decidi di utilizzare un simbolo per il tuo logo, dovrebbe essere qualcosa che rappresenti il tuo marchio, i prodotti, entrambi. La forma e lo stile del simbolo sono importanti quanto il nome della tua attività. Tieni presente che anche le forme semplici trasmettono messaggi specifici.
  • Colori:
    Ogni colore è associato a diverse emozioni e tipi di persone. Questa infografica approfondita di Kissmetrics mostra come il colore influisce sugli acquisti. Comprendere i diversi effetti che i colori hanno sulle pratiche di acquisto delle persone può aiutarti a progettare un sito web che converte a tassi più elevati. È anche importante considerare come queste associazioni di colori influenzano il tuo marchio.

3. Promozioni
Gli acquirenti decidono più velocemente quando sono coinvolti omaggi, spedizione gratuita e altri buoni affari. Nel marketing e-commerce, questo viene utilizzato per attirare l’interesse in pochi secondi all’ingresso del sito. Altrimenti, i visitatori del sito se ne andranno e troveranno altri negozi online che sembrano avere offerte più ragionevoli.
Quando promuovi la tua attività di e-commerce, potresti prendere in considerazione l’idea di offrire sconti e offerte esclusive in quanto è una buona idea indirizzare il traffico al tuo nuovo negozio online. Promesse entusiasmanti e prezzi unici incoraggiano i visitatori ad “aggiungere al carrello” e spendere di più. Ha anche senso posizionare un banner accattivante nella parte superiore della tua home page.

4. Carrello e casella di ricerca
Se desideri che i visitatori acquistino molto dalla tua attività di e-commerce, dovresti includere una funzione di carrello. Anche un semplice cestino è sufficiente a patto che un cliente possa salvare gli articoli che desidera acquistare in un unico posto.
Hai più di un prodotto da vendere? È quindi necessario disporre di una casella di ricerca per semplificare la ricerca di un prodotto specifico senza passare attraverso tutte le pagine del sito Web. Quando rendi le cose convenienti per gli acquirenti, è più facile per loro acquistare il tuo prodotto.

5. Metodi di Pagamento
Una volta stabilito il tuo negozio online e iniziato a trattare con clienti provenienti da diverse parti del mondo, potresti aver bisogno di un software o di una piattaforma di e-commerce che offra vari metodi di pagamento. La maggior parte dei negozi online utilizza carte di credito e di debito, contrassegno, buoni regalo, PayPal, Venmo, ecc. Come sistema di pagamento principale.
Quando i clienti devono pagare e in seguito scoprono che il loro metodo di pagamento preferito non è disponibile nel tuo negozio, potresti finire per perdere una vendita. Tutta la tua attività ruota attorno al pagamento, quindi assicurati di essere in grado di accettare pagamenti dai clienti, qualunque sia il metodo.

6. Assistenza
I tuoi acquirenti dovrebbero essere in grado di comunicare con te in modo che sappiano dove correre quando incontrano problemi con il tuo prodotto o negozio. Questo è il motivo per cui è necessario disporre di un team di assistenza clienti con hotline 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e chat dal vivo, soprattutto se le persone possono acquistare in qualsiasi momento.Quando sei in grado di rispondere a importanti domande pre-vendita e post-vendita, si crea più fiducia per il nome della tua attività. Inizi a costruire una buona reputazione online quando hai un servizio clienti affidabile.

7. Testimonial
I visitatori sono più propensi all’acquisto se sanno che ci si può fidare. Uno sbalorditivo 95% dei clienti legge le recensioni prima di effettuare un acquisto.
Poiché la fiducia gioca un ruolo cruciale nella disponibilità di un cliente a fare acquisti con te, devi dimostrare di avere un’ottima reputazione online attraverso testimonianze credibili.

Vai ed inizia a vendere!
Con i suggerimenti sopra, mi auguro che tu possa ottenere alcune informazioni utili per creare il tuo primo sito web di e-commerce.
Se hai altri suggerimenti che puoi condividere con imprenditori di e-commerce come te, lasciali nella sezione commenti.

Se vuoi una soluzione personalizzata puoi contattarmi via mail .